Viatico per l’inferno

Seguire Bergoglio significa decretare la propria irrimediabile rovina spirituale. Se vi fosse ancora bisogno di prove basti pensare allo strano viatico che l’argentino va somministrando ai vari vecchioni che hanno vissuto da irriducibili atei e nemici della Legge di Dio e che si accingono alla dipartita. Si tratta di fautori e diffusori di quelli che la Chiesa ha da sempre considerato peccati mortali, vale a dire divorzio, aborto, omosessualità, eutanasia, vizi come la droga, sui quali l’eresiarca argentino leggiadramente appone il timbro di approvazione papale. Bergoglio non solo non invita al ravvedimento i morenti ma ne elogia l’operato indicandoli come esempi di grande italianità. In poche parole li conferma nel peccato e li conforta nell’errore mentre essi stanno per presentarsi al cospetto del Supremo Giudice. Il fatto è che la Chiesa che i vecchioni avversavano non esiste più, ecco perché essi si precipitano tra le amorevoli spire di quella funestamente presente, ossia la chiesa priva di ogni sacro splendore e timore voluta da Bergoglio, nella quale non esiste più il peccato e di conseguenza, terribile e beffarda conseguenza,  senza possibilità di redenzione, in cui una volta che hai smarrito l’anima l’hai smarrita per sempre ma con la soddisfazione di essere nominato nientemeno che “grande italiano” dall’eresiarca. Una chiesa che invece di indicarti le condizioni per salvarti l’anima ti promette la salvezza dell’anima alle tue condizioni. La via larga.

Infaticabile disseminatore di diversivi e trappole, l’hereticus ridens nello stesso giorno tesse le lodi dei fautori delle unioni civili e poi invita i sindaci all’obiezione civile nei confronti della legge che le sancisce. La solita cortina fumogena di finta ortodossia che l’ eresiarca alza ogni volta che ne ha fatta o sta per farne una delle sue. Fumo di Satana.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...